SmartSwitch-5-notte

Interruttori smart switch: per una casa domotica

In una casa domotica, gli smart switch sono interruttori Wi-Fi che consentono di controllare prese, luci, cancelli e ventilatori dallo smartphone o tramite gli assistenti vocali Alexa e Google. Chiamati anche anche interruttori smart o interruttori intelligenti, sono prodotti estremamente popolari che permettono di creare una smart home ad un prezzo contenuto. Costano poco e si installano facilmente senza modifiche radicali all’impianto elettrico domestico.

Caratteristiche degli interruttori intelligenti

Gli interruttori smart switch sostituiscono oppure affiancano i classici interruttori e deviatori meccanici per accendere luci, controllare prese e tanto altro. Per quanto riguarda gli smart switch universali, la loro installazione consente di comandare qualsiasi apparecchiatura elettrica: una lampadina, una presa di corrente, un piccolo elettrodomestico oppure un qualsiasi altro dispositivo che richiede un input esterno, come un pulsante o un interruttore.

Sono dotati di morsetti per il collegamento dei cavi elettrici e si alimentano direttamente dalla linea a 220Vac. Una volta associati alla loro app tramite Wi-Fi, è possibile attivare e disattivare il dispositivo collegato in uscita.

Si possono installare direttamente nelle scatole da incasso che ospitano prese, interruttori e cablaggi, in scatole di derivazione esterne, all’interno delle apparecchiature da comandare, ecc.

Gli smart switch di TapHome

Una delle novità più rilevanti introdotte nel sistema domotico TapHome sono proprio gli smart switch. Resta connesso per scoprirne tutte le caratteristiche e le potenzialità!

Progetto senza titolo-3

TapHome a Smart Building Expo 2021: com'è andata

Dal 22 al 24 si è tenuta a Fiera Milano Rho l'edizione 2021 di Smart Building Expo, in concomitanza con Fiera Sicurezza e Made Expo, alla quale abbiamo partecipato con il nostro brand TapHome.

Le tre manifestazioni, per la prima volta in contemporanea, attraverso le oltre 700 aziende totali presenti, hanno dato una visione a 360 gradi su materiali, tecnologie, normative per il building e l’ambito urbano, registrando un totale di oltre 45.000 visitatori.

Con TapHome a Smart Building Expo sono stati tre giorni intensi, in cui abbiamo incontrato numerosi professionisti del settore, illustrato le caratteristiche dei sistemi e presentato le potenzialità del nostro servizio di partnership.

È stata sicuramente un’esperienza che ci ha arricchiti moltissimo, per cui ringraziamo tutti coloro che l’hanno resa possibile e che hanno partecipato.

Il prossimo appuntamento sarà nel 2023, dal 15 al 17 novembre 2023, sempre a Milano, con la nuova edizione di Smart Building Expo. 

Taphome Smart building expo 2021

TapHome a Smart Building Expo

Dal 22 al 24 novembre saremo con il nostro brand TapHome a Smart Building Expo, la fiera dell'integrazione tecnologica che si terrà a Fiera Milano Rho.

Le parole chiave della manifestazione sono integrazione e innovazione, due concetti fondamentali delle abitazioni presenti e future, sempre più automatizzate, connesse, multitasking, nell’ambiente della quarta rivoluzione industriale, tra intelligenza artificiale ed efficienza energetica.

Smart building Expo è il luogo ideale per capire come la tecnologia possa aiutarci a rendere i nostri ambienti di lavoro sempre più funzionali, efficienti e resilienti, e di come green e smart siano due facce della stessa medaglia per arrivare al great new deal, obiettivo europeo e chiave del futuro del pianeta. Tra le aree di interesse presenti ci sono le energie rinnovabili, l’efficienza energetica, gli impianti elettrici e smart lighting, domotica, tecnologie per la smart city, audio video, connettività, impianti elettrici e smart lighting.

Sarà un importante punto di incontro tra professionisti del settore, ricercatori e aziende del mondo dell’innovazione tecnologica, per aggiornarsi, formarsi e informarsi su tutto ciò che ruota attorno al mondo delle smart homes.

Perché partecipiamo a Smart Building Expo?

Il motivo per cui abbiamo deciso di essere presenti a Smart Building Expo è legato al fatto che siamo alle porte di un periodo di grandi cambiamenti, nel nome della sostenibilità ambientale. I dettami degli accordi di Parigi (COP21), dell’European Green Deal, vengono amplificati dalle esigenze economiche generate dalla pandemia, e nel processo di transizione energetica la domotica gioca un ruolo “di regia” nei progetti di riqualificazione energetica, così come nel mondo delle nuove costruzioni. Per questo, anche in questa occasione, abbiamo deciso di puntare su obiettivi che consentano di ampliare la diffusione della domotica grazie a soluzioni semplici, affidabili ed economiche, così da rendere il sistema usufruibile a tutti, sia in contesti residenziali che aziendali. Le novità principali che presenteremo risiedono in alcuni nuovi attuatori, anche miniaturizzati, che facilitano le soluzioni di installazione, riducendo ulteriormente i costi per il cliente finale.

Se sei un installatore interessato a partecipare, contattaci per richiedere il tuo biglietto di ingresso gratuito alla manifestazione.

Puoi trovare TapHome a Smart Building Expo al padiglione 10P stand F35. Ti aspettiamo!

Nuovo modulo miniaturizzato taphome 100154

Nuovo modulo miniaturizzato TapHome - 100154 4UI/2DO

Il catalogo TapHome si arricchisce di novità: tra queste, il nuovo modulo miniaturizzato 100154, che va ad affiancare gli altri moduli già presenti.

Con il modulo 100154 4UI/2DO è possibile la gestione dei comandi di ingressi e usciti, via bus, con un cablaggio semplificato.

Nuovo modulo miniaturizzato TapHome: come funziona?

A livello tecnico, il nuovo modulo miniaturizzato TapHome 100154 4UI/2DO è un modulo multifunzione con 4 ingressi universali (per sensori temperatura, umidità CO2 e pulsanti) e 2 uscite (per tapparelle, luci o carichi vari). Le 2 uscite con relè facilitano la conversione di impianti tradizionali esistenti e sono in grado di gestire carichi da 10A alimentati a 230VAc.

Questo nuovo modulo è stato sviluppato in particolare con l'obiettivo di utilizzarlo con motori di tapparelle e tende, ma può essere impiegato anche per la gestione delle luci. Le sue dimensioni ridotte, inoltre, permettono e facilitano l'installazione direttamente nelle scatole di comando.

Diventa anche tu un installatore TapHome

Una delle priorità della partnership Taphome-Chelli Srl è la formazione degli installatori, specifica sui sistemi, con l’obiettivo di creare una rete di installatori specializzati su tutto il territorio nazionale. Per questo motivo, abbiamo ideato un percorso formativo che include:

  • Presentazione di 30 minuti
  • Corso di formazione di 4 ore (in sede o da remoto)
  • Attestato di partecipazione

Compila il modulo per iscriverti al nostro corso gratuito e scopri tutti i vantaggi del diventare partner ufficiale TapHome.

Smart Readiness Indicator

Smart Readiness Indicator (SRI): che cos'è e a cosa serve

Lo "Smart readiness" è un nuovo concetto di efficienza energetica introdotto dalla direttiva europea 2018/844/EU, che ha riconosciuto gli edifici intelligenti come un elemento chiave per lo sviluppo dei futuri sistemi energetici, basati su un impiego di risorse rinnovabili.

Lo Smart Readiness Indicator (SRI) è un indicatore che quantifica il livello di intelligenza di un edificio: indica la capacità di un edificio di sfruttare le nuove tecnologie per adattare le sue modalità di funzionamento alle esigenze di chi vi abita e della rete energetica a cui è connesso, con l’obiettivo di conseguire alti livelli di efficienza energetica.

Smart Readiness Indicator: come si misura?

L'indicatore è di natura qualitativa e valuta 7 criteri di impatto:

  • Risparmio energetico
  • Flessibilità energetica
  • Comfort
  • Convenienza
  • Benessere e salute
  • Manutenzione
  • Informazione per l’utente

E 9 tipologie di servizio:

  • Riscaldamento
  • Acqua calda sanitaria
  • Raffrescamento
  • Ventilazione meccanica controllata
  • Illuminazione
  • Involucro dinamico dell’edificio
  • Ricarica di veicoli elettrici
  • Monitoraggio e controllo

Lo Smart Readiness Indicator, quindi, consente di stabilire quanto le tecnologie migliorino efficienza energetica e performance di un edificio, e consente di verificare quali siano effettivamente i benefici in termini di sostenibilità ambientale e benessere delle persone.

L'efficienza energetica e le abitazioni intelligenti sono due dei nostri settori di punta. Se vuoi rendere la tua casa una smart home, scopri di più sul nostro sistema domotico TapHome, di cui siamo rivenditori ufficiali per l'Italia.

logo_Chelli_srl_250px

Iscriviti alla Newsletter

Copyright 2022 Chelli srl © P.IVA-05007040487